Sodoma. Le 120 giornate che hanno distrutto Berlusconi by Leonardo. Colonnello, Paolo. Coen

By Leonardo. Colonnello, Paolo. Coen

Show description

Read or Download Sodoma. Le 120 giornate che hanno distrutto Berlusconi PDF

Similar italian books

Additional resources for Sodoma. Le 120 giornate che hanno distrutto Berlusconi

Sample text

Mi disse che la cosa le aveva dato fastidio e non aveva inteso partecipare a questo gioco nel cui contesto Karima mi riferì che il presidente ci aveva provato, lasciando chiaramente intendere che lo stesso aveva rivolto delle avances di tipo intimo alla Ruby senza però specificarne il contenuto e le modalità attuative». Cafaro rimane perplesso: di tipe sballate, un po' mitomani, 47 nel suo lavoro ne aveva incontrate tante e Karima poteva essere una di queste. Inizia a cambiare idea qualche ora dopo, quando si sente al telefono con il collega Landolfi che aveva accompagnato la ragazza in Questura e che gli racconta delle telefonate che stavano fioccando, perfino «dalla segreteria della Presidenza del Consiglio».

Documenti? Ma nella relazione di quella Volante risultava il contrario. Agli agenti i genitori dissero che quei documenti non li avevano. E che con l'egiziano Mubarak non c'entravano, essendo loro marocchini. Tant'è che l'esito della missione viene riferito telefonicamente all'ispettore Colletti (come risulta a pagina 43 dell'invito a comparire di Berlusconi, consegnato dalla Procura di Milano la sera del 13 gennaio 2011). I magistrati preferiscono non interrompere la Iafrate per contestarle la contraddizione.

La conversazione tra il capo di gabinetto e la sventurata giovane funzionarla dura un minuto e 10 34 Sodoma secondi. Una graticola. 03): stavolta, la chiacchierata è più consistente, ben 103 secondi. 43), per altri cinquanta secondi di delucidazioni. Non è sufficiente. 11) chiama per altri 26 secondi. 37 resta alla cornetta con la Iafrate per quasi due minuti, per la precisione 110 secondi. E, finalmente, alle due di notte 12 minuti e 10 secondi, quando ormai Ruby Rubacuori è libera come un fringuello, si concede una lunga discussione con la sua funzionarla: più di cinque minuti (303 secondi), «per accertarsi che le sollecitazioni del presidente del Consiglio, in ordine al rilascio di El Mahroug Karima e al suo affido a Nicole Minetti, venissero eseguite», come scrive la Procura che considera questa impressionante serie di telefonate una prova importante per definire il «perfezionamento del reato di concussione».

Download PDF sample

Rated 4.64 of 5 – based on 4 votes