La tradizione e le tradizioni. Scritti 1910-1938 by René. Guénon

By René. Guénon

Show description

Read or Download La tradizione e le tradizioni. Scritti 1910-1938 PDF

Best italian books

Extra info for La tradizione e le tradizioni. Scritti 1910-1938

Sample text

La natura fondamentale dell'uomo, cioè l'incominciare ad essere e il finire, è appunto questa lotta; e quindi la violenza omicida non si adegua certo e non favorisce la volontà di sopravvivenza di chi è ucciso, ma si adegua e favorisce il conflitto in cui tale volontà è coinvolta e al di fuori del quale essa non esiste; e cioè, daccapo, favorisce la natura fondamentale di chi è ucciso, e dunque tale violenza è buona e giusta con lui. Il Comandamento di non uccidere. … Semplifichi troppo il problema.

Quello che ho detto; e su cui ci siamo trovati fin qui tutti e due d'accordo. Comunque, ripercorriamo insieme la strada. Bontà e giustizia è rispettare e favorire la natura delle cose. E - dicevamo - la natura fondamentale delle cose del mondo è di nascere e morire. Appunto per questo non si è cattivi e ingiusti col fuoco né quando lo si accende e nemmeno quando lo si spegne. Anche quando lo si spegne ci si adegua e si rispetta e si favorisce la sua natura mortale. Il Comandamento di non uccidere.

Si può promuovere la solidarietà per realizzare l'efficienza e, viceversa, ci si può servire dell'efficienza per realizzare la solidarietà. Due atteggiamenti molto diversi. Anzi opposti. Così come chi mangia per vivere va in direzione opposta a chi vive per mangiare. Si illudono quanti credono che la produzione economica è quello che è, indipendentemente dalle intenzioni dei produttori. Essi confondono infatti lo scopo "oggettivo" di un'azione con le intenzioni "soggettive" di chi agisce - che possono convergere, ma anche divergere da tale scopo.

Download PDF sample

Rated 4.31 of 5 – based on 26 votes