Ad occhi chiusi by Gianrico Carofiglio

By Gianrico Carofiglio

Nelle giornate dell'avvocato Guerrieri, ogni tanto piomba una pratica, di quelle che non portano né soldi né gloria, ma solo nuovi nemici. Lui non riesce a rifiutarla, una specie di molla gli scatta dentro. los angeles nuova pratica di "Ad occhi chiusi" gli prospetta una giovane donna vittima di maltrattamenti che ha avuto il coraggio di denunciare l'ex compagno suo persecutore: nessun avvocato vuol rappresentarla in line with timore delle persone potenti implicate. E los angeles molla che gliela fa accettare sembra essere los angeles ragazza con un'aura di inquietudine, che una sera si presenta assieme all'amico ispettore di polizia nel suo studio according to chiedergli di assumere los angeles difesa della donna tormentata.

Show description

Read or Download Ad occhi chiusi PDF

Similar classics books

The citizen-soldier, or, Memoirs of a volunteer

Normal Books ebook date: 2009 unique e-book date: 1879 unique writer: Wilstach, Baldwin

Visions and beliefs in the west of Ireland

This selection of literature makes an attempt to collect a few of the vintage works that experience stood the try of time and supply them at a discounted, cheap cost, in an enticing quantity in order that everybody can get pleasure from them.

Extra resources for Ad occhi chiusi

Example text

Avevano fatto appostamenti, avevano preso i clienti all'uscita delle case delle ragazze; soprattutto avevano intercettato telefoni e computer. Alla fine dell'indagine era scattata la custodia in carcere per le tre organizzatrici del traffico. ), la loro attitudine a reiterare comportamenti antisociali lascia ritenere l'indispensabilità della custodia cautelare nella forma più severa, vale a dire quella carceraria. Nadia era stata in carcere per due mesi; per altri due mesi era stata agli arresti domiciliari e poi era stata rimessa in libertà.

Di una lavanderia a gettone, di quelle che cominciavano ad apparire in città, con insegne gialle e un nome americano. Ci scrisse sopra il suo numero di telefono e me lo diede, mentre io gli passavo uno dei miei stupidi biglietti da visita. Mi disse di chiamarlo, e che comunque lui mi avrebbe chiamato. Sembrava tranquillo. I suoi occhi guardavano altrove. Feci squillare tre, quattro, cinque, sei volte. Ad ogni squillo cresceva l'urgenza, e l'angoscia. Stavo per schiacciare il pulsante di fine conversazione, e provare sul cellulare, quando dall'altra parte sentii la voce di Margherita che rispondeva.

Se non mi cacciano. Cosa non impossibile, ma insomma cercherò di comportarmi bene». Mentre Emilio parlava provai uno stranissimo, doloroso misto di contentezza, rabbia e malinconia. Mi ero reso conto, a un tratto, di una verità che avevo tenuto accuratamente nascosta a me stesso: da tempo non avevo più un solo amico. Forse questo è normale, quando arrivi dalle parti dei quaranta. Tutti hanno i cazzi loro; famiglie, bambini, separazioni, carriere, amanti; e l'amicizia è un lusso che non si possono permettere.

Download PDF sample

Rated 4.93 of 5 – based on 42 votes